venerdì 21 marzo 2014

pamphlet col vampiro


Arrivo. Piano ma arrivo. Però mi ricordo tutto. Ricordo che erano le due e mezza del pomeriggio ed era il Torino Film Festival. Con Jim Jarmusch ho un rapporto travagliato, penso sempre (e forse ho ragione) di non aver visto alcuni dei suoi film migliori. Tuttavia. Only lovers left alive (che è un titolo fico, diciamolo) è un film... lungo. Lungo, lunghissimo, eterno come la vita dei due vampiri protagonisti. E dura poco più di due ore. Però. Però è difficile non restare affascinati dalla mise en scène, farsi cullare (occhio però alla pennica) dai mille discorsi, ma anche dalla magnifica esangue fisicità dei protagonisti. Adam (Tom Loki Hiddleston) e Eve (Tilda Swinton), che ci sono sempre stati (nomen omen) e che da sempre si amano, hanno smesso da mò di azzannare i passanti, bevono sangue che arriva dagli ospedali, amano la musica e la letteratura e guardano con disprezzo lo zombie che l'essere umano è diventato: praticamente, se non fosse che sono mortale e non bevo sangue (a meno che non sia sotto forma di tortino come ieri sera), sono uno di loro. A rovinare (o a movimentare) la routine, ci sono la sorella di Eva, Ava (no comment sui nomi), che porta il friccicorio di Mia Wasikowska, e la disperata ricerca a Tangeri del loro principale spacciatore di sangue, un magnifico (ça va sans dire) John Hurt. Finale al confine fra il triste e il delizioso (sì, poison, sto pensando a te). Si ride, ci si emoziona, ci si annoia e poi di nuovo si ride, ci si emoziona, ci si annoia per 123 minuti. Io però, che dirvi, più ci penso e più mi piace. Ah, naturalmente in Italia per il momento (?) non esce.

9 commenti:

  1. Ava (come lava) andava picchiata selvaggiamente da bambina, che ad essere troppo buoni guarda che casino...
    E comunque io da Jarmush mi aspettavo qualcosa in più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai, però senza Ava il film sarebbe stato ancora più lungo...

      (oh, Calimero!)

      Elimina
  2. soprattutto ci si annoia.
    ci si annoia un sacco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a tratti. ci si annoia a tratti :)

      Elimina
  3. Con tutta questa noia, non so se avrò voglia di recuperarlo. Nonostante sia Jarmusch.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me dovresti dargli una chance

      Elimina
  4. La noia, la noia di questo film è eterna come la loro vita, se un giorno dovessi faticare ad addormentarmi metterei in loop questo film, temo! :-)
    Comunque tu non sei un vampiro, sei solo snob, fattene una ragione e passa oltre! ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa se fossi un vampiro snob quanto sarei fico

      Elimina
  5. Oddio lo voglio vedere! E' da Coffee and Cigarettes che non vedo un film di Jarmush! *_*

    RispondiElimina