giovedì 6 febbraio 2014

a berlino... va bene


A prendere i biglietti per l'inaugurazione con Wes Anderson non ce l'ho fatta, ma non importa sai, c'avevo judo. E neanche George Clooney ho beccato, ma tanto in Italia esce tra una settimana. Però, ho in mano Resnais, Bouchareb, il dottor Caligari restaurato e la prima parte integrale di Nymphomaniac. Punto a Linklater, a Gondry che intervista a fumetti Noam Chomsky, a Nick Cave che si racconta, al documentario di Amelio sulle discriminazioni italiane contro i gay. Vedrò tanta Cina e, in generale, tanto oriente. Io, mentre esce questo post, sto già al festival. Per dirla con Renatino mio: «Non dimenticatemiii!».

6 commenti:

  1. ma a berlino che giorno è?
    (evita di guardare le vetrine di notte, che fa freddo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna che leggo i commenti precedenti. altrimenti bissavo la poison

      Elimina
    2. quante soddisfazioni mi date!

      Elimina
  2. Minchia, che invidia devastante, bacia Nick Cave per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so mica se c'è, il documentario c'è di sicuro...

      Elimina
    2. Secondo me un salto lo fa.... :-D

      Elimina