lunedì 4 gennaio 2010

cose turche/2


Uno dei motivi per cui la Turchia non riesce a entrare nella comunità europea è la poca libertà di espressione. Poi c'è un tizio, tale Aydin Dogan, che è proprietario di otto giornali, due reti televisive, controlla circa il 50% delle entrate pubblicitarie nazionali e l'80% dei canali di distribuzione, ha interessi nei settori bancario e turistico, nell'industria elettrica e nelle catene dei distributori di benzina. Inoltre, una legge del 2002 permette a società come la sua di aggiudicarsi contratti governativi e acquistare quote delle principali aziende statali destinate alla privatizzazione. Mica come qui, insomma.

6 commenti:

  1. Loro (tuschi) sì che sono incivili!!! Ha! Bene che restino fuori dall'UE, se permettono un tale stato di cose.

    RispondiElimina
  2. Turchi. Sono rintronata, sorry.

    RispondiElimina
  3. Cose turche, in effetti. Mica come da noi.

    RispondiElimina
  4. Ammazza che barbari, sti turchi.

    RispondiElimina
  5. Ecco, chissà chi ha preso spunto da chi.

    RispondiElimina
  6. Bene. E a noi, quand'è che ci sbattono fuori?
    Espe

    RispondiElimina