martedì 19 novembre 2013

la città è uno sputo (anche il film, però)


Ok, il cinema, quello vero, muore. Le sale si spengono. A guardare la prima sequenza di The canyons viene voglia di toccarsi: non per l’eccitazione, per la sfiga. E dunque, se il cinema con la c maiuscola muore, è colpa di chi lo fa, che asseconda le (capienti) pance dei cazzoni da multiplex. Partendo da questo assunto, Paul Schrader, grande sceneggiatore e buon (a volte ottimo) regista, stavolta si è impantanato insieme a Bret Easton Ellis in un film brutto e noioso che finisce per scontentare pressoché tutti. Una pellicola che non decolla mai, neanche sulla svolta thriller, che sembra diretta da un Brian De Palma sedato e convertito al calvinismo. Lo scandalo non è Lindsay Lohan mezza ignuda (mi fa sesso quanto un comò di compensato), sono casomai le sue mutande ascellari. E lo scandalo non è neanche James Deen, per una volta fuori dal porno: non è il primo, non sarà l’ultimo, eppure solo quelli dotati di autoironia (Tracy Lords, Ron Jeremy) sono riusciti a lasciare qualcosa, per quanto piccola, nel mainstream. La storia è patetica: un girotondo di ossessioni che gronda moralismo (in verità sempre presente in Schrader, ma cazzo qui ci si annega!), con attori cani che interpretano personaggi tagliati con l’accetta, annoiati, perennemente connessi, dediti allo scambio di coppia quindi (ussignur che palle!) perversi. Sbadiglio.

10 commenti:

  1. uh, avrei dovuto vederlo stanotte quando mi sono svegliata alle 4.00 e non sono più riuscita a dormire. poteva funzionare?

    RispondiElimina
  2. Più che uno sputo, direi una mmmm.....
    Lo massacrerò stasera.

    RispondiElimina
  3. Osceno.
    Presto anche dalle mie parti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. osceno sì, e purtroppo non per questioni di sesso :)

      Elimina
  4. Attori cani in parti da cani. Bocciato anche da me, anzi, proprio ignorato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'avrei ignorato volentieri, se il nome di Schrader non mi avesse attirato

      Elimina
    2. Sono contenta che tu lo abbia stroncato, così mi sento meno in colpa, volevo recuperarlo ieri sera, poi è uscito Thor ed è stato rimpiazzato e io, quasi quasi, mi ero dispiaciuta.... :-)
      Comunque Thor io vado a vederlo, sallo! (Il primo era dimolto dimolto caruccio)

      Elimina
    3. del primo scrissi qui. certo Branagh era un'altra cosa, ma a parte questo continua a convincermi pochetto rispetto ad altri titoli Marvel. ah beh, inutile dirlo, vado pur'io a vederlo!

      Elimina