lunedì 11 novembre 2013

buon compleanno mr tripe


Ok, il titolo è cattivo, ma il film in questione è davvero una malaminchiata (grazie wordreference!). Nel 1995, Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire sono già amici, si sono conosciuti due anni prima sul set di Voglia di ricominciare: DiCaprio ha già fatto il botto con diversi film, Maguire è ancora uno sconosciuto. R.D. Robb, attore tv alla sua prima e unica prova registica, li convince chissà come a girare Don’s plum, una commedia molto indie in bianconero. Commedia destinata “all’autoconsumo”, a quanto pare, almeno finché Robb non trova chi glielo distribuisce. Battaglia legale per impedirlo da parte di Maguire con l’appoggio di DiCaprio: il film negli Usa è invisibile (se non hai internet), in Europa esce (?) nel 2001 incassando credo un centinaio di euro... Ma cos’ha di così compromettente Don’s plum? Niente, è solo brutto. È una versione sgradevole di Friends, dove al posto del Central Perk c’è il locale che dà il titolo al film. I protagonisti hanno tutti problemi seri: qualcuno con le droghe (Maguire, a giudicare dalle espressioni), quasi tutti col sesso (il massimo è la ragazza che, mentre cerca di farsi limonare dalla sua amica, fa una piazzata al tipo che non gli ha detto di essere bisessuale). DiCaprio ha la summa di tutte le turbe: è un fascistello con drammi familiari col quale non si riesce a solidarizzare mai, neanche per sbaglio. Divertenti i siparietti davanti allo specchio del cesso, ma giusto quelli. In mano a Kevin Smith, forse, sarebbe venuto fuori qualcosa di davvero dissacrante o divertente, qui c’è solo da tirarsi mazzate sulle gonadi.


Questa recensione è dedicata a Leonardo DiCaprio, festeggiato nel giorno del suo compleanno anche da tutta questa gente qui:

Cooking Movies
Director's Cult
Ho Voglia di Cinema
La fabbrica dei sogni
Life Functions Terminated
Movies Maniac
Pensieri Cannibali
Recensioni Ribelli
Solaris
Scrivenny 2.0

15 commenti:

  1. Mai visto, ma mi pare di non essermi perso troppo. ;)

    RispondiElimina
  2. In mezzo a 'sto marasma di mese mi sono persa il Day ç__ç
    Poco male, Di Caprio non mi fa impazzire, ma di questo film non ne avevo mai nemmeno sentito parlare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neanch'io, l'ho scoperto cercando un film di DiCaprio che non avessi ancora visto e che mi incuriosisse...

      Elimina
  3. infatti non lo conosco neppure io...mi sa che si trova davvero solo su internet...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e neanche con i sottotitoli in italiano...

      Elimina
  4. a me invece era piaciuto.
    meglio di qualunque cosa kevin smith abbia mai fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooooooo! Clerks? Dogma? fantastici

      Elimina
  5. Ciao! Mi associo anch'io al DiCaprio Day, e vi prego di scusarmi se mi sono... auto-invitato! :) Mi sembrava giusto omaggiare un attore tanto bravo quanto sottovalutato, a Hollywood e fuori. Ma non da noi blogger, per fortuna. Auguri Leo!
    Questo è il mio pezzo, una playlist dei suoi film migliori:
    http://solaris-film.blogspot.it/2013/11/onore-leo.html

    RispondiElimina
  6. Mai visto e mai sentito, se il bar si fosse chiamato Central Perk magari....
    In ogni caso non sembra degno di recupero, quindi, meglio così!

    RispondiElimina
  7. Mai sentito nominare, e non mi sembra un film di cui urge il recupero.
    Buon LDC Day ;)

    RispondiElimina
  8. Lo conoscevo, ma non l'ho mai visto!
    Buon LDC day!

    RispondiElimina