martedì 29 settembre 2009

entropia


- Come si chiama?
- Montecristo.
(Basta che funzioni, Woody Allen)

Sane, vigorose, ciniche risate in una commedia che potrebbe farsi benissimo a teatro, ritmo irresistibile quasi perfetto che s'ammoscia brevemente solo nella parentesi romantica, Woody Allen in stato di grazia che sembra Alan Ayckbourn girato da un Resnais un po' fumato, attori azzeccati in una New York mai invadente, happy end che lascia il sorriso stampato a tutta la sala tranne tre vermette probabilmente scandalizzate, e un protagonista – porcocazzo – che nel bene e nel male mi fa pensare che per molti aspetti Boris Yellnikoff c'est moi.

- Ti accendo la tv.
- Ho visto l'abisso.
- Non ti preoccupare, metto qualcos'altro.
(Basta che funzioni, Woody Allen)

P.S.: fuori tempo massimo, nel bdcdP sono arrivate le cicale. Meglio tardi che mai, benvenute a coprire un inutile silenzio, dopo quattro giorni così.

13 commenti:

  1. Io ho visto Ricky qualche sera fa. Non c'entra niente con Woody Allen. Francesissimo, ecco. Però la tua citazione di Resnais me lo ha fatto venire in mente. (ce la farò a commentare sensatamente, prima o poi)

    RispondiElimina
  2. mmh... brancolo nel buio. chi è il francesissimo ricky? (puoi mica mettermi 'ste pulci nell'orecchio e mollarle lì, che poi ci rimugino tutto il giorno)

    RispondiElimina
  3. Film di François Ozon presentato al festival di

    berlino

    RispondiElimina
  4. va beh. ci son rimasti degli a capo in più. comunque il link dovrebbe essere giusto, spero

    RispondiElimina
  5. mi incuriosisce, a te com'è sembrato? ozon ogni tanto mi lascia perplesso ma è uno dei pochi registi capaci di fare film sempre diversi

    RispondiElimina
  6. mah.. stranino anziché no. Ci sono un paio di spunti non male, ma la chiusura è pessima, a parer mio. Guardabile, comunque

    RispondiElimina
  7. mi avete incuriosito con questo ozono...comunque, il dentrifricio io riesco a rificcarcelo nel tubetto, almeno un po' insomma...(ms)

    RispondiElimina
  8. sì, ma non è poco igienico? e poi a che pro? (ricacciare il dentifricio nel tubetto, intendo)

    RispondiElimina
  9. a volte ne vien fuori decisamente troppo, allora basta spingere sui fianchi del tubetto, creare una piccola depressione e lui fa blup e il dentrifricio rientra poco poco...non è poco igienico, piuttosto un piccolo bluff divertente...però adesso smetto di pensarci, chè se oggi seguo la scia delle metafore improbabili finisce male (ms)

    RispondiElimina
  10. uh, sai come si dice? mai piangere sul dentifricio versato. o anche dente lavato capo ha. o denti stricati e finiu u vattiu. o chi non spazzola non rosica. e se è troppo, al massimo se ne sputacchia un po' di più

    RispondiElimina
  11. ...Dimmi, pipa o cartina? (ms)

    RispondiElimina
  12. cartina, l'erba la procuri tu?

    RispondiElimina
  13. Qui manco l'erba gatto, spiacente...(ms)

    RispondiElimina